Una breve presentazione sia del Comune di Penne che di Naide Della Pelle, Pennese di nascita e pennuta d'anima...
Natura Giuridica è un impresa di consulenza specializzata in servizi alle imprese: oltre alla consulenza in diritto dell'ambiente e dell'energia, propone anche consulenza in comunicazione web:
  • progettazione e realizzazione di piattaforme web
  • ottimizzazione di piattaforme web già esistenti
  • formazione per la gestione di piattaforme web
  • spazi per la tua pubblicità on line

Contatti: info@naturagiuridica.com

La sagra annuale di Elice: la notte nell'Ilex

>> venerdì 2 settembre 2011

Ieri alcuni amici mi hanno parlato con grande entusiasmo di una rievocazione storica che si tiene tutti gli anni nella cittadina di Elice, a circa 18 km da Penne.
La sagra, nota come La notte nell'Ilex (dal nome latino di Elice, che vuol dire elce o leccio) è una rievocazione storico-medievale, giunta alla sua ottava edizione, che dura diversi giorni e vede impegnati più di 400 figuranti in costume d'epoca ad animare le serate di festa. La manifestazione si svolge nel mese di agosto: in questo 2011 si è svolta dal 6 al 12 agosto.
Ne ignoravo assolutamente l'esistenza, altrimenti l'avrei inserita all'interno dell'articolo che ho dedicato agli eventi estivi che si svolgono nei dintorni di Penne!
Elice, che in passato ho visitato diverse volte,  è un piccolo borgo medioevale, restituito al suo antico splendore grazie a un sapiente restauro. Cuore del centro storico è costituito dal Castello Baroni, oggi purtroppo non accessibile a causa del sisma del 2009. La rievocazione si svolge alle pendici del castello, come si vede in questa mappa dei luoghi e degli eventi nella notte dell' Ilex.
Simbolo mistico e patria di antiche credenze, le tenebre sono le protagoniste della rievocazione storica che prende vita per le strade del borgo dell'Ilex. 
Mercanti e paesani, nobili e dame, cavalieri e arceri, lebbrosi e briganti, streghe e cartomanti animano le piazze e le vie, assieme alle scene degli antichi mestieri: l'alchimista e il candelaio, il corpo di guardia e le tessitrici, il casaro e la mugnaia, lo scriptorium e la tinctore, la ceramista ed i chierici; mendicanti e maniscalchi, preti e bimbi, giullari e cantori, che fanno da cornice agli spettacoli dei musici, dei poeti e dei cantastorie. 

Vi sono anche sfide sportive, come la caccia con il falco, la disfida degli arceri e i combattimenti dei guerrieri. 
Ogni anno il programma degli eventi viene arricchito con nuovi spettacoli e gemellaggi con altri gruppi storici anche di fuori regione. L'edizione 2011 ha visto la partecipazione di ben 10.000 persone, 
Le novità introdotte quest'anno sono state gli spettacoli: "Il battesimo dei morti viventi", "Le ragioni di un astronomo", "L'assedio alle mura del borgo" e "L'investitura del cavaliere", rappresentazioni teatrali - che si  aggiungono a quelle proposte nelle scorse edizioni - estremamente realistiche e curate nel dettaglio, messe in scena in suggestive zone del centro storico. 
Ad attirare l'attenzione del pubblico anche numerose guide per illustrare con competenza le diverse attività e mestieri (un medico chirurgo per spiegare la funzione degli antichi strumenti medici, un produttore caseario per illustrare e svolgere in diretta la preparazione del caglio).
La rievocazione storica non si ferma ai mestieri, ma investe anche il cibo: durante la sagra, si gustano antiche ricette, come la pasta alla mugnaia,  i dolci realizzati secondo la ricetta medievale e formaggi conservati nella crusca. Nella "taberna" vengono servite bevande dell'epoca come l'idromele, l'ippocrasso e l'ambrosia. 
I partecipanti girano per il borgo ed acquistano prodotti artigianali (come il formaggio appunto) con monete battute dal fabbro seduta stante! Alle 22.30 prendono avvio per le piazze le diverse manifestazioni, che impegnano tutti i figuranti che fino a un minuto prima passavano per il borgo.
La rievocazione di Elice è un evento interattivo dove il pubblico può limitarsi ad assistere agli spettacoli oppure indossare un abito di foggia medioevale e diventare di fatto un figurante. Inoltre, durante la sagra si svolge un concorso fotografico a premi (tutte le informazioni sono riportate nel link precedente alla mappa). 
La realizzazione dell'evento è il frutto di un notevole sforzo organizzativo, cui collabora tutto il borgo, ed è gestito dall'associazione Elicethnos insieme al Comune di Elice. Inoltre, vengono realizzate iniziative formative per gli alunni della scuola primaria, che hanno l'opportunità di apprendere "dal vero" le reali abitudini di vita durante il medioevo. Foto suggestive delle ambientazioni, come quella inserita in questo articolo, sono visibili sul sito http://www.mugnaia.it/ .
Se avete partecipato all'edizione 2011 della Notte dell'Ilex e volete raccontare come avete vissuto l'evento, dite la vostra lasciando un commento sotto questo articolo (cliccando sul link "0 commenti e seguendo la procedura).
Bookmark and Share

0 commenti:


Questo sito potrebbe utilizzare cookies di terze parti per migliorare la navigazione del sito. Continuando la navigazione in questo sito, si acconsente all’uso di tali cookies.
In alternativa è possibile rifiutare tutti i cookies cambiando le impostazioni del proprio browser,
oppure uscire dal sito. Clicca su INFO per maggiori informazioni. ESCI per abbandonare.

Visualizzazioni di pagine: ultimo mese

Pennesi nel Mondo è segnalato su:

BlogItalia - La directory italiana dei blog

arsitekartikelblog directorykitchen cabinets designpulsa

Dona il 5 per mille all'A.I.L.

Perché questo blog

I motivi che mi hanno spinto ad aprire questo blog, dedicato a tutti i Pennesi nel mondo, sono descritti nel post perché aprire questo blog .

Pennesi nel Mondo

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editor.

Di cosa mi occupo

Sono co-fondatrice di "Natura Giuridica di Andrea Quaranta - servizi alle imprese" impresa di consulenza specializzata in assistenza giuridica in ambito ambientale (diritto dell'ambiente e dell'energia) e progetto web integrato che comprende il sito www.naturagiuridica.com e il blog naturagiuridica.blogspot.com.
Andrea Quaranta è giurista ambientale e propone servizi di consulenza ambientale, assistenza ambientale e pareri in materia di diritto ambientale, per imprese, P. A. e privati Cittadini. Natura Giuridica si occupa inoltre di comunicazione ambientale e corsi di formazione su tematiche ambientali.

  © Blogger templates Sunset by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP