Una breve presentazione sia del Comune di Penne che di Naide Della Pelle, Pennese di nascita e pennuta d'anima...
Natura Giuridica è un impresa di consulenza specializzata in servizi alle imprese: oltre alla consulenza in diritto dell'ambiente e dell'energia, propone anche consulenza in comunicazione web:
  • progettazione e realizzazione di piattaforme web
  • ottimizzazione di piattaforme web già esistenti
  • formazione per la gestione di piattaforme web
  • spazi per la tua pubblicità on line

Contatti: info@naturagiuridica.com

Dove morì Clemente De Caesaris?

>> giovedì 22 settembre 2011

Foto di Gianni Teodorico
La domanda "dove morì esattamente Clemente De Caesaris?", patriota risorgimentale e letterato pennese, è stata posta da Andrea, che ha lasciato una serie di commenti sotto l'articolo che ho dedicato alla Chiesa Della Madonna del Carmine a Penne .
In effetti, Clemente - ormai anziano e caduto in miseria da molti anni - visse per qualche tempo all'interno di un piccolo appartamento nei locali del Convento annesso alla Madonna del Carmine, locali che gli erano stati messi a disposizione dal Comune data la sua estrema indigenza.

Le biografie ufficiali riportano appunto che il patriota morì all'interno del Convento, ma non vi è alcuna informazione utile per sapere con precisione in quale stanza spirò. 
Foto di Gianni Teodorico

Ho girato il quesito a qualche appassionato di storia di Penne, e Gianni Teodorico ha gentilmente raccolto per Pennesi nel Mondo alcune preziose informazioni a riguardo: il De Caesaris sarebbe morto dove si trova l'ex Refettorio (v. foto in alto), la stanza con l'affresco della Cena di Betania del Ronzi, (v. foto a lato). Nel corso dei secoli, il Convento ha subito delle trasformazioni e,  fino agli anni '60/'70 è stato adibito a carcere mandamentale, con all'interno anche degli appartamenti. Attualmente, è stato oggetto di un restauro volto a riportarlo allo stato originale, salvo collegare fra loro alcune antiche celle dei frati,  che erano piccole stanze singole, per trasformarli in ambienti funzionali al nuovo Museo della Moda, che dovrebbe appunto sorgere nei locali dell'ex convento. 
Bookmark and Share

2 commenti:

Anonimo domenica 9 ottobre 2011 17:03:00 CEST  

Cara Naide,
leggo soltanto ora e ti ringrazio: molto interessante! Potrei sapere a quali fonti ha attinto Gianni Teodorico?
Sono stato al Convento del Carmine un paio di settimane fa, una visita frettolosa alla ricerca del ritratto a olio di Domenico de Caesaris: non l'ho trovato. Poi ho saputo dall'ex parroco che il ritratto risulta smarrito.
Sto organizzando un omaggio al Risorgimento abruzzese all'interno del prossimo Premio d'Annunzio di pittura e scultura ( Pescara, Aurum, 24-30 ottobre). Sarà esposto il busto in gesso di Clemente de Caesaris, opera di Luigi Polacchi( l'originale del bronzo collocato nel 1961 nella villa comunale di vle San Francesco). Sto cercando altri dipinti e sculture su o di patrioti pennesi e mi auguro di riuscire ad esporre il ritratto ad olio di Filippo Forcella. Per questioni assicurative purtroppo non è stato possibile trasportare la tela di Achille de Caesaris ''L'arrivo del celeste nocchiero sull'isola del purgatorio'', esposta nella sala d'Annunzio della biblioteca provinciale di Pescara. Sarà per il prossimo anno, duecentenario della nascita di Achille, lo sfortunato fratello di Clemente. Colgo l'occasione per invitare alla mostra tutti i lettori di questo bellissimo blog!
Grazie ancora e un saluto,
Andrea D'Emilio

Naide Della Pelle lunedì 10 ottobre 2011 12:25:00 CEST  

Ciao Andrea,
grazie per il tuo commento.

Scrivimi al mio indirizzo e mail naide@naturagiuridica.com. in modo da lasciarmi il tuo indirizzo e mail, che poi trasmetterò a Gianni.

Ciao!


Questo sito potrebbe utilizzare cookies di terze parti per migliorare la navigazione del sito. Continuando la navigazione in questo sito, si acconsente all’uso di tali cookies.
In alternativa è possibile rifiutare tutti i cookies cambiando le impostazioni del proprio browser,
oppure uscire dal sito. Clicca su INFO per maggiori informazioni. ESCI per abbandonare.

Visualizzazioni di pagine: ultimo mese

Pennesi nel Mondo è segnalato su:

BlogItalia - La directory italiana dei blog

arsitekartikelblog directorykitchen cabinets designpulsa

Dona il 5 per mille all'A.I.L.

Perché questo blog

I motivi che mi hanno spinto ad aprire questo blog, dedicato a tutti i Pennesi nel mondo, sono descritti nel post perché aprire questo blog .

Pennesi nel Mondo

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editor.

Di cosa mi occupo

Sono co-fondatrice di "Natura Giuridica di Andrea Quaranta - servizi alle imprese" impresa di consulenza specializzata in assistenza giuridica in ambito ambientale (diritto dell'ambiente e dell'energia) e progetto web integrato che comprende il sito www.naturagiuridica.com e il blog naturagiuridica.blogspot.com.
Andrea Quaranta è giurista ambientale e propone servizi di consulenza ambientale, assistenza ambientale e pareri in materia di diritto ambientale, per imprese, P. A. e privati Cittadini. Natura Giuridica si occupa inoltre di comunicazione ambientale e corsi di formazione su tematiche ambientali.

  © Blogger templates Sunset by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP