Una breve presentazione sia del Comune di Penne che di Naide Della Pelle, Pennese di nascita e pennuta d'anima...
Natura Giuridica è un impresa di consulenza specializzata in servizi alle imprese: oltre alla consulenza in diritto dell'ambiente e dell'energia, propone anche consulenza in comunicazione web:
  • progettazione e realizzazione di piattaforme web
  • ottimizzazione di piattaforme web già esistenti
  • formazione per la gestione di piattaforme web
  • spazi per la tua pubblicità on line

Contatti: info@naturagiuridica.com

Origini della famiglia Aliprandi

>> martedì 8 marzo 2011

Stemma Aliprandi a colori
Ricevo e pubblico alcune interessanti informazioni circa le origini della famiglia Aliprandi inviatemi dal dott. Daniele Aliprandi, discendente del ramo lombardo della amiglia Aliprandi. Confrontando le informazioni sulla famiglia Aliprandi da me pubblicate con quelle in possesso del dott. Aliprandi  sono emerse delle differenze che di seguito riporto:
contrariamente a quanto segnalato dalle mie fonti, a proposito della famiglia Aliprandi, Giovanni Aliprandi non era fiammingo bensì piemontese, originario di Mondovì .
Secondo uno studio del prof. Candido Greco - pubbicato  sul sito dell'Istituto Marconi, che ha sede nel Palazzo Aliprandi - si dice chiaramente che Giovanni Aliprandi, che si stabilì in Abruzzo al seguito di Margherita d’Austria intorno al 1575, non era fiammingo bensì piemontese originario di Mondovì. 
Inoltre, si legge che il palazzo è anche chiamato De Sterlich Aliprandi perchè l’ultimo rappresentante degli Aliprandi di Penne, Diego (1819-1910), aveva adottato Diego de Sterlich (1898-1978) al quale, per l'occasione, era stato aggiunto il cognome Aliprandi a quello suo originario.
La famiglia Aliprandi è originaria di Milano compreso, ovviamente, il ramo di Penne che dalla Lombardia si trasferì in Piemonte e, successivamente, in Abruzzo.
Lo stemma degli Aliprandi di Penne è identico a quello che appartiene alla famiglia del dott. Aliprandi, ed in proposito ecco la spiegazione delle caratteristiche distintive dello stemma, la c.d. la blasonatura: “grembiato di otto pezzi di rosso e d'argento, al bisante d'oro, posto in cuore, carico di un'aquila di nero, coronata del campo e linguata di rosso”.
Molto interessante infine la spiegazione della simbologia: "in origine gli Aliprandi portavano come stemma il “grembiato di rosso e d’oro” poi modificato in seguito alla concessione ad alcuni membri del casato da parte dell’imperatore Carlo IV di Boemia del titolo di vassallo immediato (con il rango della nobiltà eminente), conte palatino e nobile del Sacro Romano Impero con conseguente aggiunta dell’aquila simbolo del Sacro Romano Impero".
Ringrazio il dott. Aliprandi per le preziose informazioni fornite. Di seguito, riporto lo studio del prof. Candido Greco prima citato:
Bookmark and Share

0 commenti:


Questo sito potrebbe utilizzare cookies di terze parti per migliorare la navigazione del sito. Continuando la navigazione in questo sito, si acconsente all’uso di tali cookies.
In alternativa è possibile rifiutare tutti i cookies cambiando le impostazioni del proprio browser,
oppure uscire dal sito. Clicca su INFO per maggiori informazioni. ESCI per abbandonare.

Visualizzazioni di pagine: ultimo mese

Pennesi nel Mondo è segnalato su:

BlogItalia - La directory italiana dei blog

arsitekartikelblog directorykitchen cabinets designpulsa

Dona il 5 per mille all'A.I.L.

Perché questo blog

I motivi che mi hanno spinto ad aprire questo blog, dedicato a tutti i Pennesi nel mondo, sono descritti nel post perché aprire questo blog .

Pennesi nel Mondo

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editor.

Di cosa mi occupo

Sono co-fondatrice di "Natura Giuridica di Andrea Quaranta - servizi alle imprese" impresa di consulenza specializzata in assistenza giuridica in ambito ambientale (diritto dell'ambiente e dell'energia) e progetto web integrato che comprende il sito www.naturagiuridica.com e il blog naturagiuridica.blogspot.com.
Andrea Quaranta è giurista ambientale e propone servizi di consulenza ambientale, assistenza ambientale e pareri in materia di diritto ambientale, per imprese, P. A. e privati Cittadini. Natura Giuridica si occupa inoltre di comunicazione ambientale e corsi di formazione su tematiche ambientali.

  © Blogger templates Sunset by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP