Una breve presentazione sia del Comune di Penne che di Naide Della Pelle, Pennese di nascita e pennuta d'anima...
Natura Giuridica è un impresa di consulenza specializzata in servizi alle imprese: oltre alla consulenza in diritto dell'ambiente e dell'energia, propone anche consulenza in comunicazione web:
  • progettazione e realizzazione di piattaforme web
  • ottimizzazione di piattaforme web già esistenti
  • formazione per la gestione di piattaforme web
  • spazi per la tua pubblicità on line

Contatti: info@naturagiuridica.com

Ritratto del Turista che visita Penne

>> mercoledì 14 aprile 2010

Nella mia esperienza di lavoro presso l'Impianto Sportivo Comunale della Città di Penne in provincia di Pescara in Abruzzo, mi è capitato di incontrare tanti turisti che avevano deciso di visitare Penne, durante la primavera oppure le vacanze estive. Nel corso della mia esperienza più che triennale, ho avuto modo di incontrare un buon campione di turisti, e provo qui a tracciarne un ritratto.

Per lo più, nella mia esperienza ho avuto a che fare con:
  • famiglie con figli non piccoli, diciamo dagli 8 anni in su;
  • gruppi di persone dai 45/50 anni in su.
Curiosamente, la nazionalità di questi turisti era per lo più straniera: si trattava soprattutto di Nord Europei (Tedeschi, Olandesi, Austriaci). Le famiglie erano molto interessate ad informazioni circa gli sport  da praticare: credo che in una vacanza con figli si tenda, in generale, a cercare di strutturare comunque le loro giornate, con momenti di svago e di sport all'aria aperta: se poi le attività sportive si svolgono con accanto un istruttore, ciò vuol dire per i genitori la possibilità di ritagliarsi dei momenti per loro stessi, separandosi dai figli. 
Nel caso dei gruppi, invece, alla componente "sportiva" si associava anche la richiesta di informazioni su attività culturali (musei, cinema, spettacoli all'aperto) e l'immancabile  richiesta di tour dei centri commerciali, di zona (eh si, anche noi Italiani quando si va a Londra si fa una capatina nei Grandi Magazzini H.)  piuttosto che indicazioni sui posti dove acquistare oggetti tipici del luogo.

Il tipo di struttura ricettiva preferito da queste due tipologie di turisti è senz'altro il Bed and Breakfast oppure l'agriturismo. Si tratta di persone che visitano un posto per esplorarlo e scoprirne usi, tradizioni e abitudini: conoscere direttamente le persone del posto è il modo migliore per farlo. Specialmente le famiglie, non sono tanto alla ricerca di un alloggio pieno di comfort e lussi. Al contrario, sono persone attente al risparmio, che scelgono di risparmiare su tutto il possibile, pur di concedersi più periodi di vacanza.
Per i gruppi di persone di età superiore quanto detto va parzialmente corretto: per utilizzare - anche se per pochi giorni - una stanza o un appartamento arredato con mobili d'epoca di stile italiano si è disposti a spendere qualcosina in più. In ogni caso, il turista è disposto a spendere per assaggiare ed acquistare prodotti dell'eno - gastronomia del posto.
Dopo essere andata via da Penne, ho cominciato a lavorare a Roma per un circuito nazionale di Bed & Breakfast. Avendo a che fare con turisti di un po' tutte le nazionalità, ho imparato a identificare e riconoscere diverse tipologie di "approccio al turismo", tipiche di alcune aree europee piuttosto  che di altre. Ebbene, se c'è una caratteristica che mi è rimasta impressa, è la grande diligenza con cui i turisti Tedeschi - ed in generale Nord Europei - cercano informazioni sul viaggio che stanno per compiere.
Loro devono assolutamente informarsi prima, su tutto: dove dormire, cosa fare, cosa vedere, orari di  musei, centri sportivi, spettacoli, centri commerciali, negozi, eventi come sagre, feste popolari, prodotti tipici...Trattarli bene e farli ripartire soddisfatti del soggiorno vuol dire innescare un passa parola che sicuramente porterà altre persone a visitare quel posto o a dormire in quel B&B.

Pertanto, un buon modo per stimolare il turismo a Penne è quello di diffondere, in primis tramite il web, informazioni accurate e aggiornate su Penne: il che non vuol dire solo pubblicare l'orario di apertura del Museo Civico Diocesano o un avviso sull'ultima partita di basket o di calcio che si svolgerà a Penne, ma significa mettersi nei panni di una persona a cui piace l'Abruzzo e che sta cercando informazioni per costruire il suo soggiorno, magari proprio a Penne, Pescara.

Se io fossi un turista con la voglia di scoprire Penne e dintorni, disposto magari a fare qualche centinaio di km di strada per arrivare, vorrei sapere come arrivare / dove dormire / cosa mangiare  /  che vini bere / quali sport praticare e dove / quali musei visitare / quali spettacoli vedere / se ci sono sagre o feste popolari in programma (non solo a Penne, ma anche nei suoi dintorni) / quali sono i prodotti dell'artigianato locale e dove acquistarli...
Sembra un brano rap, speriamo che qualcuno lo ascolti e lo canti: io e lui faremmo un coro, che non è poco!
Bookmark and Share

2 commenti:

Bruja martedì 11 maggio 2010 18:16:00 CEST  

...ma tu guarda cosa si scova girando per la rete...sono pennese nel mondo anch'io...e profondamente pennuta...:-)
Ti aggiungo subito alla lista dei link sul mio blog...:-)

Naide martedì 11 maggio 2010 18:59:00 CEST  

Ma che bello trovare in rete un'altra "pennuta"! Ti ringrazio molto del link a Pennesi nel mondo, che ricambio subito.
Ma dimmi, collega pennunta, da quanto tempo manchi da "Ponne - la capitale di lu monne"? E in quale regione d'Italia pratichi le tue arti di strega buona?

Ciao,
Naide (non sono una strega, ma porto il nome di una ninfa, forse possiedo anch'io qualche potere magico...)


Questo sito potrebbe utilizzare cookies di terze parti per migliorare la navigazione del sito. Continuando la navigazione in questo sito, si acconsente all’uso di tali cookies.
In alternativa è possibile rifiutare tutti i cookies cambiando le impostazioni del proprio browser,
oppure uscire dal sito. Clicca su INFO per maggiori informazioni. ESCI per abbandonare.

Visualizzazioni di pagine: ultimo mese

Pennesi nel Mondo è segnalato su:

BlogItalia - La directory italiana dei blog

arsitekartikelblog directorykitchen cabinets designpulsa

Dona il 5 per mille all'A.I.L.

Perché questo blog

I motivi che mi hanno spinto ad aprire questo blog, dedicato a tutti i Pennesi nel mondo, sono descritti nel post perché aprire questo blog .

Pennesi nel Mondo

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editor.

Di cosa mi occupo

Sono co-fondatrice di "Natura Giuridica di Andrea Quaranta - servizi alle imprese" impresa di consulenza specializzata in assistenza giuridica in ambito ambientale (diritto dell'ambiente e dell'energia) e progetto web integrato che comprende il sito www.naturagiuridica.com e il blog naturagiuridica.blogspot.com.
Andrea Quaranta è giurista ambientale e propone servizi di consulenza ambientale, assistenza ambientale e pareri in materia di diritto ambientale, per imprese, P. A. e privati Cittadini. Natura Giuridica si occupa inoltre di comunicazione ambientale e corsi di formazione su tematiche ambientali.

  © Blogger templates Sunset by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP