Una breve presentazione sia del Comune di Penne che di Naide Della Pelle, Pennese di nascita e pennuta d'anima...
Natura Giuridica è un impresa di consulenza specializzata in servizi alle imprese: oltre alla consulenza in diritto dell'ambiente e dell'energia, propone anche consulenza in comunicazione web:
  • progettazione e realizzazione di piattaforme web
  • ottimizzazione di piattaforme web già esistenti
  • formazione per la gestione di piattaforme web
  • spazi per la tua pubblicità on line

Contatti: info@naturagiuridica.com

Roma con gli occhi di un'abruzzese

>> sabato 18 ottobre 2008

Da Penne Abruzzo a Roma Roma. Due o tre cose che so di lei.
Piazza Esedra Roma

Ho affermato tante di quelle volte di odiarla, di non sopportarne i rumori, la sporcizia, il sovraffollamento, il carattere, eppure ora, che so di stare per lasciarla, ora so che mi mancherà. Roma.
Roma è le zaffate di sudore stressato che, alla sera, ti arrivano sull’autobus che scoppia. E’ attraversare ogni sera Piazza Esedra illuminata, pensando al pirla che voleva renderla anonima e allora l’ha rinominata Piazza della Repubblica. E’ Porta Pia con la statua del bersagliere, cui” nulla resiste”, è le ville e i ministeri della via Nomentana. E’ le facce della gente, con quegli sguardi, dove passa il film delle loro vite.
E’ ascoltare Rino Gaetano sul 60 Express al mattino, quando il cielo è sempre più blu.

Roma è la conquista quotidiana delle strisce pedonali, è il far west delle corsie preferenziali, è il calore fuori stagione rilasciato dai condizionatori, che si appiccica alla pelle e non la lascia più.
Ma Roma è anche che 300 metri più in là c’è Castel Sant’Angelo e se svolti a destra trovi Piazza Navona, dove Walter Veltroni sta parlando ai Romani...
Roma è il non vivere a Roma, ma in una periferia delusa, incerta e violenta. Roma è i barboni spazzati via al mattino da solerti netturbini che fanno spazio al lusso e all’ostentazione di un potere che Roma, oggi, non ha più.

Questa è la mia Roma. Una Roma dove ho vissuto e lavorato per 2 anni e mezzo in questi scalcinatissimi anni 2000. Una Roma eterno cantiere della Metro C – che non faranno mai – così tanto simile alle nostre vite di trentenni irrisolti che, forse solo ora, cominciano ad essere lucidi...
Bookmark and Share

5 commenti:

Matteo lunedì 20 ottobre 2008 19:08:00 CEST  

ti sei letta questa cosa?

http://www.asvertigo2000.com/index.php?option=com_content&view=article&id=46&Itemid=65

naide78 martedì 21 ottobre 2008 20:22:00 CEST  

ciao Matteo,

certo che ho letto la vostra storia ed anche la parte in cui sono citata....grazie mille!!!

Quanti bei ricordi!!!

Un saluto e un abbraccio a tutti!

Matteo mercoledì 22 ottobre 2008 11:52:00 CEST  

Figurati!
ho scritto solo la verità!
se passi di là ti aspetto; saresti sempre, insieme a Lucia, la benvenuta.
sai che hai lasciato un bel ricordo.
ciao.

Fabrizio domenica 2 agosto 2009 21:31:00 CEST  

E meno male che te mancherà, l'hai massacrata!!!

naide78 lunedì 3 agosto 2009 13:33:00 CEST  

Come lascio intendere nel post, un conto è frequentare il centro di Roma, un conto è vivere in periferia e affrontare tutti i giorni lo stress degli spostamenti.

Non ho avuto l'opportunità di fare gli studi universitari a Roma, quindi non ho vissuto in quartieri storici come Piazza Bologna, Trastevere o San Lorenzo, dove notoriamente ci sono gli alloggi per studenti.

Credo che per godersi sul serio Roma occorra avere tempo a disposizione, quindi credo che uno studente se la goda molto di più rispetto a chi lavora ed ha le giornate scandite da orari rigidi, non può far tardi la notte e così via...


Questo sito potrebbe utilizzare cookies di terze parti per migliorare la navigazione del sito. Continuando la navigazione in questo sito, si acconsente all’uso di tali cookies.
In alternativa è possibile rifiutare tutti i cookies cambiando le impostazioni del proprio browser,
oppure uscire dal sito. Clicca su INFO per maggiori informazioni. ESCI per abbandonare.

Visualizzazioni di pagine: ultimo mese

Pennesi nel Mondo è segnalato su:

BlogItalia - La directory italiana dei blog

arsitekartikelblog directorykitchen cabinets designpulsa

Dona il 5 per mille all'A.I.L.

Perché questo blog

I motivi che mi hanno spinto ad aprire questo blog, dedicato a tutti i Pennesi nel mondo, sono descritti nel post perché aprire questo blog .

Pennesi nel Mondo

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editor.

Di cosa mi occupo

Sono co-fondatrice di "Natura Giuridica di Andrea Quaranta - servizi alle imprese" impresa di consulenza specializzata in assistenza giuridica in ambito ambientale (diritto dell'ambiente e dell'energia) e progetto web integrato che comprende il sito www.naturagiuridica.com e il blog naturagiuridica.blogspot.com.
Andrea Quaranta è giurista ambientale e propone servizi di consulenza ambientale, assistenza ambientale e pareri in materia di diritto ambientale, per imprese, P. A. e privati Cittadini. Natura Giuridica si occupa inoltre di comunicazione ambientale e corsi di formazione su tematiche ambientali.

  © Blogger templates Sunset by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP